Il latino in inglese: e.g./i.e.

6 11 2016

La abbreviazioni latine e.g. / i.e. sono molto utilizzate in inglese . Tuttavia, non tutti comprendono a pieno la maniera di utilizzarle. Infatti, molti pensano che esse siano intercambiabili. Altri invertono persino il loro significato.

e.g. è l’abbreviazione del latino “exempli gratia,” che significa “per esempio”. Bisogna, perciò, utilizzarla quando si presentano esempi .

I like juicy fruits and vegetables (e.g. lettuce, watermelon, grapefruit, and tomatoes )

i.e. al contrario sta per il latino “id est” che significa “cioè”. Va utilizzata quando si spiega o si riformula una frase . Di solito essa ha lo stesso significato di “in altre parole.”
È possibile utilizzare le abbreviazioni e.g. / i.e. sia all’interno che fuori dalle parentesi . Scrivendo in uno stile formale è opportuno metterle tra parentesi.
Tali abbreviazioni appaiono sempre in lettere minuscole anche all’inizio della frase.

I like all fish ( i.e. I eat pretty much anything)Foto di Carlo Marino


Azioni

Informazioni



1 commento to “Il latino in inglese: e.g./i.e.”

17 11 2016
  Hershel (03:18:34) :

Appreciation to my father who told me regarding this web site, this web site is actually
remarkable.